AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Rimini

Come favorire l’apprendimento del numero e del calcolo

“Il Quadrato e il Cubo di Giò”

“Il Quadrato e il Cubo di Giò”

Il Quadrato e il Cubo di Giò sono metodi analogici semplici, ideati con il cuore da Giovanna Bali, docente con una forte passione per la matematica e per il suo insegnamento. Si utilizzano per valorizzare le capacità intuitive di ogni studente che ha difficoltà cognitive causate da specifiche patologie o semplicemente per coloro che hanno un DSA, in particolare per coloro che si caratterizzano per la discalculia. Servono inoltre per facilitare il compito degli insegnanti che vogliono stimolare la comprensione e la passione per tale materia e possono essere un valido supporto per i genitori che vogliono sperimentare un apprendimento precoce del proprio figlio, in un quadro di valorizzazione prescolastica delle sue potenzialità.

Interverranno:

Giancarlo Lazzaretti (Presidente AID - sezione di Rimini)
Mario Menghi (Docente e Formatore AID - settore scuola)
Giovanna Bali (Docente di Matematica) 

Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.